Calcio Serie A 2008-2009 XXII giornata. Curiosità in cifre di Lazio-Milan
Saturday, 31 January 2009
Calcio italiano. Tutti i pezzi
31 gennaio 2009  - L'ultima vittoria laziale ottenuta in assoluto in campionato risale addirittura all'8 febbraio 1998 quando i biancocelesti si imposero 2-1 in casa: l'incontro venne deciso dalla reti di Mancini e Boksic per la Lazio, Kluivert per il Milan. Da allora, nelle successive 21 gare di serie A disputate, lo score ha visto 9 pareggi e 12 successi milanisti. Nei 14 precedenti tecnici Delio Rossi è in svantaggio contro Ancelotti: 3 successi del mister laziale, 4 pareggi e 7 vittorie del tecnico rossonero. Da notare che Delio Rossi non ha mai vinto negli 11 confronti disputati in serie A: 4 pareggi e 7 successi di Ancelotti, lo score.  La Lazio ha mantenuto inviolata la propria porta solo in una delle ultime 12 gare ufficiali disputate: è accaduto lo scorso 20 dicembre quando, in serie A, si impose per 1-0 in casa contro il Palermo. Nelle altre 11 partite prese in esame i biancocelesti hanno complessivamente incassato 22 gol. Lazio e Milan sono, assieme a Catania ed Udinese, due delle quattro squadre della serie A 2008/09 a vantare il saldo attivo maggiore per quanto riguarda le espulsioni: +3, frutto per entrambe le squadre di 5 cartellini rossi a favore e 2 contro (stessi numeri per il Catania, 4 a favore ed 1 contro per i friulani).Carlo Ancelotti ha in febbraio il mese dell'anno solare in cui le sue squadre hanno il miglior rendimento, in termini di media-punti per gara: 2.18, frutto di 34 vittorie, 18 pareggi e 3 sconfitte, in 55 panchine. In realtà Ancelotti avrebbe una media migliore in giugno (2.40), ma in quel mese dell'anno non sempre si gioca il campionato. L'ultima sconfitta di Ancelotti in serie A nel secondo mese dell'anno solare risale addirittura al 9 febbraio 2003 quando il Milan venne sconfitto per 0-1 in casa del Perugia: da allora lo score dei rossoneri guidati dal tecnico emiliano è stato di 20 vittorie e 7 pareggi, nelle successive 27 gare disputate. Il Milan ha sempre segnato almeno una rete nelle ultime 20 gare ufficiali disputate, tra casa e trasferta, per un totale di 37 gol all'attivo. L'ultimo digiuno rossonero risale allo scorso 5 ottobre quando, in serie A, impattò 0-0 a Cagliari. La Lazio è il secondo bersaglio preferito da quando è in Italia per Andriy Shevchenko, autore in rossonero di 175 reti in gare ufficiali. 13 i gol dell'ucraino alla Lazio, preceduta in graduatoria solo dall'Inter, con 14. (A cura di Football Data)
Last Updated ( Saturday, 31 January 2009 )